sede-roma

"Torno Subito" - Tutti finanziati gli studenti della Kaizen School

logo-tornosubito

09/09/2016 - Tutti i nostri studenti sono stati ammessi ai nostri Master e finanziati dal bando della Regione Lazio "Torno Subito". La Direzione e tutto lo Staff della Scuola si congratula per il grande risultato raggiunto.

Leggi tutto...

Pubblicato da FBA l'Avviso 3/16 Per le aziende bancarie ed assicurative di dimensioni minori

Avviso 3/16 Per le aziende bancarie ed assicurative di dimensioni minori

  • Data di pubblicazione: 05/04/2016
  • Chiusura prevista: 31/10/2016
  • Dotazione finanziaria → € 8.000.000,00

Sintesi dell'Avviso
L’Avviso finanzia Piani aziendali, settoriali e territoriali finalizzati all’aggiornamento, allo sviluppo e alla riqualificazione dei lavoratori e delle lavoratrici della aziende bancarie ed assicurative di dimensioni minori.
L’Avviso rimarrà aperto fino al 31 ottobre 2016. La dotazione finanziaria dell’Avviso è di € 8.000.000,00 (otto milioni di Euro).
Il valore di un Piano potrà essere al massimo pari a € 300.000,00 (trecentomila Euro).


I requisiti indispensabili per poter essere coinvolti in un Piano formativo del presente Avviso sono:

  1. adesione effettuata entro il 31 gennaio 2016 (competenza dicembre 2015);
  2. avere un numero di dipendenti iscritti al Fondo al 31 gennaio 2016 (competenza dicembre 2015) non superiore a 500 unità, esclusi i dirigenti. Sono escluse le imprese che appartengono ad un Gruppo la cui Capofila abbia più di 500 dipendenti, esclusi i dirigenti;
  3. se sono previste più imprese, il totale aggregato dei dipendenti delle imprese beneficiarie coinvolte nel Piano non potrà superare le 500 unità;
  4. essere in regola, a decorrere dalla dichiarazione contributiva relativa a gennaio 2013, con l’inserimento nel sistema informatico CFI (Contribuzione Fondo Interprofessionale) dei dati relativi alle dichiarazioni mensili presentate all’INPS.

Le domande di finanziamento potranno essere presentate esclusivamente on-line, a partire dal 26 aprile 2016.
Le attività potranno iniziare solo dopo la presentazione al Fondo della domanda di finanziamento e dovranno terminare entro 12 mesi dalla data di presentazione del Piano, pena la revoca o la revisione del finanziamento.
I parametri di finanziamento erogati dal Fondo per un’ora di formazione per lavoratore sono indicati nella tabella seguente:

Parametri di finanziamento

   
Formazione obbligatoria   € 7,50/h
Formazione aggiornamento, sviluppo e riconversione   € 30,00/h      
Lingua straniera - con certificazioni e attestazione di livello in entrata e in uscita con European Framework o TOEFL     € 20,00/h
Informatica - con certificazione in uscita AICA   € 25,00/h
Informatica - con attestazione di livello in entrata e in uscita  

€ 20,00/h

È prevista la possibilità di organizzare aule di formazione composte da piccoli gruppi fino a 4 partecipanti, per un massimo di 3 edizioni per modulo. I parametri di finanziamento erogati dal Fondo, per un’ora di formazione per lavoratore, sono indicati nella tabella seguente:

Parametri di finanziamento per piccoli gruppi    
Formazione obbligatoria     € 15,00/h        
Formazione aggiornamento, sviluppo e riconversione   € 50,00/h
Lingua straniera - con certificazioni e attestazione di livello in entrata e in uscita con European Framework o TOEFL   € 40,00/h
Informatica - con certificazione in uscita AICA   € 45,00/h
Informatica - con attestazione di livello in entrata e in uscita   € 40,00/h


Qualsiasi tipologia di attività formativa svolta in training on the job e tramite project work o partecipazione a seminari e convegni, verrà comunque valorizzata con un parametro pari a € 10,00/h.
Le attività formative svolte in formazione a distanza (FAD) verranno valorizzate con un parametro pari a € 20,00/h e il sistema utilizzato dovrà prevedere la certificazione dell’apprendimento.
La formazione obbligatoria è compresa nelle seguenti tematiche e sarà finanziata se esplicitamente prevista tra le Parti nell’Accordo sindacale e solamente in caso di utilizzo del Regime d’aiuti «de minimis» (Regolamento UE N. 1407/2013 della Commissione):

  • Antiriciclaggio (D.lgs. n. 78 maggio 2010);
  • Testo unico sulla sicurezza (D.lgs. 81/2008) e successive modifiche;
  • Regolamento IVASS n. 6 del 2 dicembre 2014, relativamente ai soggetti tenuti all’obbligo di formazione e aggiornamento previsti al Capo II, articolo 4 del Regolamento IVASS (cfr. Allegato 1).
  • I corsi di formazione e aggiornamento previsti dal Regolamento IVASS n. 6 del 2 dicembre 2014, non sono ritenuti di formazione obbligatoria qualora richiesti dai seguenti soggetti:
  • le imprese di assicurazione e riassicurazione;
  • gli intermediari iscritti nelle sezioni A (Agenti), B (Broker) e D (Banche, SIM, Intermediari Finanziari e Poste Italiane) del RUI (Registro unico elettronico degli intermediari assicurativi e riassicurativi).

 

Fonte: http://www.fondobancheassicurazioni.it/avviso.asp?avviso=76

Scarica quì il testo dell'avviso

È stato pubblicato da Fondo FBA l'Avviso 2/2013 sull'Apprendistato Professionalizzante, per un valore di 12 milioni di euro.

Sintesi Avviso 2/2013 Apprendistato professionalizzante



L’Avviso 2/2013 finanzia le attività di formazione dei lavoratori e delle lavoratrici assunti con un contratto di apprendistato professionalizzante, disciplinato dal D.lgs. N. 167 del 14 settembre 2011, nel rispetto dell’Accordo sottoscritto tra ABI e OO.SS. Il 24 aprile 2012 e dell’Accordo sottoscritto tra ANIA e OO.SS. Il 14 giugno 2012.



Leggi tutto...

Il Generale Carbone tra i docenti del noto Master in Antiriciclaggio: il “Money Laundering Diploma”.

Il Generale Carbone, Comandante della Scuola Ispettori e Sovrintendenti della Guardia di Finanza dell’Aquila è, recentemente, entrato a far parte del corpo docenti del più prestigioso Master italiano in tema di Antiriciclaggio (il “Money Laundering Diploma”), coordinato sin dalla prima edizione dall’Avv. Fabrizio Vedana, Vice Direttore Generale di Unione Fiduciaria S.p.A.

Leggi tutto...

Dove Siamo

Area Riservata